Esercizi spirituali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perchè gli Esercizi spirituali?

Noi abbiamo bisogno di riaccostarci alla fonte che dà vita e disseta il cuore. Abbiamo ascoltato la parola di Dio dove diceva: “Venite a me voi assetati, venite all’acqua voi che avete sete!” Questa è la condizione per entrare nel clima di un cammino spirituale: avere sete! Soltanto chi ha sete capisce che cos’è l’acqua. Soltanto chi è sordo e ha patito la sordità capisce che cosa è CAM01506l’ascolto di una parola. Normalmente viviamo ascoltando la parola di Dio come dei sordi che non sentono che questa Parola entra dentro di loro e li taglia a metà e fa sentire la pienezza di quella voce. Immaginate di avere una persona carissima che per anni e anni non avete più sentito e che vi chiama al telefono e dice: “Non mi riconosci?” Eppure quel tono di voce vi dice qualcosa, e allora gli chiedete di ripetere e intanto quel tono di voce vi richiama una storia, e allora è gioia entrare in conversazione con lei. 

Noi, con la parola di Dio siamo così, un po’ smemorati e quindi abbiamo bisogno di ascoltarla tante volte, di lasciarci in qualche modo toccare affinché ci diventi famigliare. Impariamo un poco alla volta a capirla. Per questo normalmente, quando si parla di Esercizi, si cerca di stare in silenzio e anche se andate a casa cercate di vivere un po’ di silenzio interiore, se incontrate qualcuno date il buon giorno traendolo fuori dal silenzio interiore.

Uno dei problemi più gravi della società: si è fatto assuefazione alle parole, per cui non hanno più la loro forza nativa. Siccome sono figlio di contadini, ho in mente quando i campi, in questo periodo, vengono arati. La Parola è come l’aratro che rovescia i tuoi pensieri, perché essi hanno bisogno di essere rivoltati come il terreno. Se non rivolti essa diventa aridi, deve prendere ossigeno, essere messa a contatto con altre buone sostanze se no non è più feconda.

Accogliere l’invito agli Esercizi, ascoltare la parola di Dio, lasciarci toccare da questa Parola, vuol dire fare questo lavoro. Ma questo lavoro lo potete fare soltanto voi e non altri. Io posso soltanto darvi l’input, posso cercare di suggerire delle parole, ma se esse non entrano dentro è come se si rimanesse ancora in quel terreno calpestato, calpestato, che quando piove scivola via.

Ciascuno di noi è il terreno. Io stesso, prima di parlare, ho bisogno di andare a pescare dentro di me la verità delle cose, ascoltando la parola che mi fa nuovo.

Esercizi spirituali 2023: momento prezioso

Pubblicato il 29 Settembre 2023suor-maurizia in Esercizi Spirituali, Iniziative

Come ogni anno attendo con ansia di partecipare agli esercizi spirituali organizzati dalle suore di Montanaro che gentilmente offrono a tutti quanti vogliano parteciparvi… È per me un momento importante di ricarica e di arricchimento dello spirito. Quante volte sento

audio meditazioni Esercizi spirituali 2023

Pubblicato il 5 Settembre 2023suor-maurizia in Esercizi Spirituali, Iniziative

Le parabole di Gesù ci parlano ancora dopo 2000 anni, ed è così che padre Antonello Erminio, attraverso la forza descrittiva dell’immaginario, ci ha guidato a riscoprirle nel corso degli Esercizi spirituali di agosto 2023. Qui si possono ascoltare gli

Audio Esercizi spirituali 2022

Pubblicato il 24 Agosto 2022suor-maurizia in Esercizi Spirituali, Iniziative

Qui l’audio delle meditazioni degli Esercizi spirituali guidati da P. Antonello Erminio nei giorni 17-18-19 agosto. mercoledì 17 agosto 1. meditazione: Perchè gli Esercizi spirituali 2. meditazione: Cosa soddisfa il desiderio del nostro cuore Perchè-gli-esercizi-spirituali1.mp3 Cosa-soddisfa-il-desiderio-del-nostro-cuore2.mp3 giovedì 18 agosto  1.

Un’occasione per la vita

Pubblicato il 10 Novembre 2019suor-maurizia in Esercizi Spirituali, Iniziative

A Montanaro il 20/21/22 agosto si sono svolti gli esercizi spirituali presso le suore di Montanaro che gentilmente li aprono anche a noi laici. Come da diversi anni sono condotti da Padre Antonello Erminio che con la sua consueta semplicità

Essere chiamati figli di Dio

Pubblicato il 22 Agosto 2019suor-maurizia in Esercizi Spirituali, Iniziative

Nella nostra umanità c’è un bellissimo orizzonte e una sorgente che genera continuamente. La vita cristiana è saper riconoscere e prendere contatto con questa sorgente per essere rigenerati e a nostra volta generare nuova vita negli altri. Capitolo 3 VIVERE

Il fondamento della vita

Pubblicato il 21 Agosto 2019suor-maurizia in Esercizi Spirituali, Iniziative

P. Antonello ha iniziato il secondo giorno di esercizi ricordandoci che la tenerezza di Dio ci avvolge come in un manto di amore. La condizione per sentire tutta la sua paternità è: Osservare i comandamenti, soprattutto quello della carità (2,3-11)

La vita nuova

Pubblicato il 20 Agosto 2019suor-maurizia in Esercizi Spirituali, Iniziative

Martedì 20 agosto, inizio degli esercizi spirituali guidati da P. Antonello. Il tema “Generare vita nuova in tempo di crisi” ha come testo di riferimento la prima lettera di San Giovanni evangelista. Capitolo 1,1-4  Il Verbo incarnato e la comunione

News

Festa dell'Annunciazione del Signore 2024

Quest’anno il 25 marzo, corrispondeva al lunedì della Settimana Santa, ma essendo la festa dell’Annunciazione molto importante, la Chiesa la celebra in modo solenne lunedì 8 aprile. La solennit[...]

Il Paradiso nella comunione dei Santi

Inseriamo l'audio della prima e seconda parte della catechesi tenuta da P. Antonello Erminio: Il Paradiso nella comunione dei Santi, domenica 10 marzo 2024, alle ore 15.00 presso la Casa Madre.&[...]

Purificazione e giudizio

Domenica 11 febbraio, in Casa Madre si è ritrovato il gruppo di laici con le Suore per partecipare alla catechesi di P. Antonello Erminio.  Tema del 3° incontro: Purificazione e gioia della man[...]

Dalla morte alla risurrezione

Domenica, 14 gennaio 2024, le Suore e un  gruppo numeroso di laici provenienti anche dai paesi vicini si sono ritrovati nella bella cornice della Casa Madre per il 2° incontro di catechesi con P[...]

Natale 2023

È Natale! Dopo due millenni dalla nascita di Gesù, dopo molti Natali festeggiati tra addobbi e regali, dopo tanto consumismo che ha avvolto il mistero che celebriamo, c’è un rischio: sappiamo t[...]
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.