Torino

la cappella della comunità di TorinoScuola Materna Suor Tarcisia Ponchia – via Montemagno, 59 – 10132 Torino
e-mail: asilo.viamontemagno@libero.it – telefono: 011.8193250

Nel ottobre del 1913, mons. Marco Querio, chiama le suore di Montanaro ad assumere la direzione e l’attività educativa dell’Asilo infantile “Umberto Amedeo di Savoia” situato in via Casalborgone 16. Col passare degli anni e con l’aumento della popolazione, l’Asilo diventa insufficiente per accogliere tutti i bambini. L’Amministrazione, con l’apporto dell’attiva suor Camilla Allasia e di tante persone del Borgo, acquista in via Montemagno un terreno per la nuova costruzione, così nel 1927 la comunità delle suore si trasferisce nella nuova sede della Scuola.

La Scuola materna ha sempre avuto una grande importanza nella zona popolare della Barriera di Casale. Le suore non interruppero la loro attività neppure in tempo di guerra quando, nel 1943 a causa dei bombardamenti che avevano gravemente danneggiato l’edificio, dovettero con i bambini trasferirsi nei locali dell’Istituto Charitas di Corso Quintino Sella.

Attraverso l’attività educativa nella scuola, le suore raggiungono le famiglie con varie iniziative, ricevendo nello stesso tempo una preziosa collaborazione. Da sempre inoltre, operano nell’ambito pastorale della catechesi parrocchiale e danno il loro generoso contributo in tante altre attività.

La comunità di Torino

Gentile Visitatore, il sito richiede di accettare i cookies per scopi legati a prestazioni, social media e annunci pubblicitari. I cookies di terze parti per social media e a scopo pubblicitario vengono utilizzati per offrire funzionalità social, annunci pubblicitari personalizzati e profilazione. Per ulteriori informazioni prema il pulsante "ulteriori informazioni". Potrà sempre modificare le sue preferenze accedendo alla sezione "Impostazioni cookies" del Suo browser.Per i dettagli completi, consulti la Politica sulla privacy e sui cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi