Pasqua 2022

L’annuncio della Pasqua porti pace e riconciliazione nel dramma disumano della guerra in Ucraina e in altre parti del mondo. Si alzi forte il grido della pace e porti consolazione nei cuori di tante persone sfinite che vivono sotto i bombardamenti con i disagi di una crisi che sembra non finire e con il dolore per la perdita dei propri cari, dei propri affetti e della libertà. (Papa Francesco)

Pubblicato in Iniziative

News

Dal SI di Maria il dono della Pace

Nei giorni 24 e 25 marzo, vigilia e solennità dell’Annunciazione del Signore, la nostra chie­sa dell’Annunziata è stata meta di incontri, momenti di preghiera e di adorazione eucaristi­ca. In[...]

Pace

Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare, giocare, preparare la tavola a mezzogiorno.... Ci sono cose da non fare mai, nè di giorno nè di notte, nè per mare nè per terra: per esempi[...]

Mercoledì delle ceneri

Una giornata di preghiera e di digiuno per stare vicini alle sofferenze del popolo ucraino, per sentirci tutti fratelli e implorare a Dio la fine della guerra. Papa Francesco dice: "La guerra non par[...]
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.